Trasparenza Bancaria – Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti

Disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari – Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti

La Banca d’Italia ha pubblicato un provvedimento recante integrazioni e modifiche al precedente provvedimento adottato nel 2009 in tema di trasparenza delle operazioni e dei servizi finanziari.

Banca d’Italia ha comunicato la futura pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e per tanto l’entrata in vigore a 15 da tale pubblicazione del nuovo provvedimento in tema di trasparenza nei rapporti tra intermediari e clienti nell’ambito dei servizi bancari e finanziari.

Tale provvedimento risulta essere il frutto di una precedente consultazione pubblica aperta dall’istituto sul tema, e finalizzate ad armonizzare la disciplina italiana alla recente direttiva 2014/92/UE.

Bilancio bancario: schemi e regole di compilazione

Circolare n. 262 “il bilancio bancario: schemi e regole di compilazione” e Provvedimento della Banca d’Italia “il bilancio
degli intermediari IFRS diversi dagli intermediari bancari”

La Banca d’Italia ha sottoposto a consultazione pubblica le proposte di modifica alla normativa inerente all’onere di compilazione del bilancio per banche e intermediari diversi da quelli bancari.

Le proposte di modifica, attualmente in consultazione, si basano sulla necessità di recepire il principio contabile internazionale IFRS – strumenti finanziari che va a ridurre il numero di attività finanziarie che possano essere definite di bilancio, andando a modificare in tale senso la disciplina preesistente in tema.

Le proposte di modifica risultano schematizzate a conclusione del documento e la chiusura della consultazione è prevista per il 3 luglio 2017.