Schemi di bilancio

L’IVASS ha pubblicato il provvedimento che raccoglie le modifiche e le integrazioni al regolamento ISVAP avente ad oggetto gli schemi di bilancio per tutte le imprese di assicurazione e di riassicurazione con l’applicazione dei principi contabili. Le disposizioni trovano applicazione a partire dalla relazione semestrale individuale e consolidata al 30 giugno 2018 e per il bilancio individuale e consolidato dall’esercizio 2018.

Il Regolamento ISVAP è stato modificato al fine di recepire i principi contabili IFRS 9. In particolare sono state realizzate modifiche circa:
– il testo del regolamento, con modifiche degli schemi da utilizzare;
– gli aggiornamenti delle istruzioni per la compilazione degli schemi di bilancio;
– l’introduzione di nuovi schemi di bilancio.
Il provvedimento si completa inoltre con le modifiche e le integrazione agli allegati del Regolamento ISVAP.

 

Provvedimento IVASS 8 maggio 2018 n.74

Attività di liquidazione

L’Ivass ha pubblicato una nuova Lettera al mercato rivolta agli istituti assicurativi in relazione alle polizze vita dormienti. La finalità è quella, tramite un controllo dei codici fiscali collegati, di garantire il trattamento delle polizze vita, dormienti per motivi di decesso, e garantire così la loro liquidazione a favore dei beneficiari. La Lettera segue la precedente pubblicata lo scorso dicembre per la realizzazione, proprio a tal fine, di una verifica incrociata con l’Agenzia delle entrate.

Con la Lettera dell’Ivass, si intende aggiornare la situazione relativa a quelle polizze dormienti ricollegabili a decessi. Il controllo incrociato con l’Agenzia delle entrate, ha permesso infatti di individuare le polizze realmente dormienti, e realizzare così la liquidazione delle somme spettanti ai beneficiari. Per poter monitorare l’attività di regolarizzazione delle polizze dormiente, l’Ivass ha richiesto la compilazione di un prospetto all’interno del quale riportare le attività di liquidazione realizzate. Il prospetto dovrà essere inviato entro l’11 giugno all’indirizzo messo a disposizione dall’Istituto.

 

Lettera al mercato Ivass 6 aprile 2018