Finanza – Internalizzatori di regolamento – Obbligo di segnalazione


Esma ha pubblicato le traduzioni ufficiali dei propri Orientamenti sulla segnalazione di regolamenti internalizzati ai sensi dell’articolo 9 del Regolamento (UE) n. 909/2014 relativo al miglioramento del regolamento titoli nell’Unione europea e ai depositari centrali di titoli (CSDR).

In particolare, tale norma prevede infatti che gli internalizzatori di regolamento segnalino trimestralmente alle autorità competenti del loro luogo di stabilimento in forma aggregata il volume e il valore di tutte le operazioni su titoli che regolano al di fuori di un sistema di regolamento titoli. L’obiettivo dei presenti orientamenti è assicurare un’applicazione comune, uniforme e coerente dell’articolo 9 del CSDR nonché delle disposizioni pertinenti del regolamento delegato (UE) 2017/391 della Commissione e del regolamento di esecuzione (UE) 2017/393 della Commissione, compreso lo scambio di informazioni tra l’Esma e le autorità competenti in materia di regolamento internalizzato. Nello specifico, Affinché un’istruzione di regolamento rientri nell’ambito della segnalazione di regolamento internalizzato dovrebbero essere presenti tutte le seguenti caratteristiche:
a) un internalizzatore di regolamento riceve da un cliente un’istruzione di regolamento riguardante il regolamento di un’operazione su titoli e l’istruzione di regolamento non viene integralmente inoltrata ad un’altra entità lungo la catena di detenzione;
b) tale istruzione di regolamento ha o dovrebbe avere come esito un trasferimento di titoli da un conto titoli a un altro nei libri contabili dell’internalizzatore di regolamento, senza alcun movimento parallelo esterno dei titoli lungo la catena di detenzione. Entro due mesi dalla data di pubblicazione dei presenti Orientamenti in tutte le lingue ufficiali dell’UE, le Autorità nazionali competenti alle quali si applicano devono notificare all’Esma se sono conformi o intendono conformarsi, indicando i motivi dell’eventuale non conformità.

 

Orientamenti sulla segnalazione di regolamenti internalizzati