Linee guida per le banche sui crediti deteriorati (NLP)

Linee guida per le banche sui crediti deteriorati (Non Performing Loans) – Banca Centrale Europea

La BCE ha pubblicato la versione finale delle proprie “Linee guida per le banche sui crediti deteriorati (NPL)”.
L’adozione delle Linee Guida in oggetto si è resa necessaria al fine di istituire un quadro d’azione armonizzato a livello europeo in ambito di gestione dei crediti deteriorati.


Le Linee Guida non costituiscono un corpus di regole vincolanti ma la BCE si aspetta piena collaborazione e adesione, ricordando che taluni impegni potranno essere resi vincolanti su base individuale nell’ambito del procedimento di Supervisory Review and Evaluation Process (SREP).

La struttura di tale documento segue le fasi del ciclo di vita e della gestione degli NPL: vengono definite le aspettative di vigilanza riguardo alle strategie di gestione degli NPL, a cui si ricollegano direttamente la governance e l’assetto operativo della gestione degli NPL stessi. Inoltre sono esposti aspetti rilevanti per le misure di concessione e sulla rilevazione dei crediti deteriorati. Indicazioni qualitative su accantonamenti e cancellazioni afferenti agli NPL e la valutazione delle garanzie è un altro dei temi trattati dalle linee guida pubblicate.