La modellazione dei processi sta assumendo per tutte le realtà aziendali una valenza sempre più importante per gli aspetti organizzativi, di controllo e governo, e per adeguarsi a richieste sempre più esplicite da parte delle diverse normative e dagli Organi di Controllo interni ed esterni.

VP Model To Go – modellatore di processi (di seguito, l’applicativo) nasce, data la complessità e la quantità dei dati trattati, come applicativo a supporto della modellazione e dell’analisi di processo. L’adozione di un approccio strutturato alla descrizione dei processi consente di dotarsi di un Repository contenente i flussi procedurali, che agevola l’analisi e la revisione del modello organizzativo in essere, ed aumenta l’efficienza organizzativa e l’efficacia dei controlli interni.

All’interno del Repository sono inserite numerose informazioni e dati ulteriori quali:

  • la struttura organizzativa,
  • l’albero dei prodotti/servizi offerti,
  • la struttura delle applicazioni informatiche,
  • il censimento della modulistica/contrattualistica,
  • i rischi operativi e i controlli.

L’applicativo permette inoltre la creazione di reportistica completamente personalizzata e personalizzabile sulla base delle esigenze dell’utente. In particolare, è possibile creare:

  • manuali di processo a supporto dell’operatività e delle attività di formazione,
  • procedure per rispondere alle esigenze normative e alle attività di controlli di conformità normativa e controlli interni,
  • funzionigrammi relativi alle descrizioni delle strutture organizzative che compongo la realtà aziendale e alle differenti mansioni svolte nei processi in cui compaiono.

Il Business Process Management del VP Model to go (modellatore di processi) consente l’allineamento dei processi aziendali alle esigenze e alle richieste del mercato e comprende il disegno, l’analisi e l’ottimizzazione dei processi come parte di un ciclo di continuo miglioramento. La fase di disegno ha due compiti principali. Innanzitutto, creare trasparenza sulla attuale qualità dei processi. In secondo luogo, riallineare i processi di business esistenti per soddisfare le attuali richieste del mercato. Un approccio basato su una metodologia ed un linguaggio comune sono essenziali per entrambi i compiti. La fase di disegno risponde alle domande: chi fa cosa, in che sequenza, quali servizi vengono forniti e quali sistemi software sono utilizzati nel corso del processo? Durante l’analisi dei processi, vengono rilevati punti critici di natura organizzativa, strutturale e tecnologica ed identificato il potenziale di miglioramento. I risultati dell’analisi vengono poi combinati con gli obiettivi aziendali al fine di derivarne processi target, ovvero processi che – implementati nell’IT – aiuteranno l’azienda a creare valore.

Grazie al suo database condiviso fornisce a tutti gli attori coinvolti l’ambiente, i prodotti, le informazioni, i dati e l’interfaccia utente in linea con specifiche competenze e bisogni correlati al proprio ruolo. Funzionalità avanzate di analisi consentono di visualizzare, singolarmente, specifiche informazioni di business e KPI, che possono essere usate in modo interattivo.

Per ulteriori informazioni circa il servizio offerto da VP è possibile richiedere un appuntamento mediante i riferimenti presenti nella pagina Contatti.