Vigilanza Bancaria e Finanziaria – Consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede – Provvedimenti sanzionatori


Con delibera n. 20841 del 7 marzo 2019 la Consob ha abrogato la delibera n. 17297 del 28 aprile 2010 nella parte relativa agli obblighi di comunicazione concernenti i provvedimenti sanzionatori nei confronti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede.

In particolare, considerato che la Consob ha cessato le proprie competenze di vigilanza nei confronti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, la delibera in questione è stata abrogata relativamente ai seguenti obblighi di
comunicazione:
1) Informazioni concernenti i provvedimenti assunti in relazione alle irregolarità accertate nei confronti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede nello svolgimento dell’attività di offerta fuori sede (Dati strutturati – Allegato II.9);
2) Nota illustrativa e relativa documentazione di supporto concernenti i provvedimenti assunti in relazione alle irregolarità accertate nei confronti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede nello svolgimento dell’attività di offerta fuori sede (Documentazione ad evento – Allegato II.9).

 

Delibera Consob n. 20841